Resta sempre aggiornato sul mondo Rivista Kaizen

iscriviti alla newsletter

Rivista Kaizen Blog

Allattamento al seno

Allattamento al seno

31/07/2018

L’ex bagnina di Baywatch ha scritto una lettera indirizzata all’Organizzazione mondiale della sanità (OMS), in qualità di portavoce dell’associazione animalista PETA, dopo le pressioni del governo degli Stati Uniti affinché l’allattamento al seno non venga eccessivamente “difeso, promosso e supportato”. Il motivo? Tutelare gli interessi dell’industria casearia. L’attrice ha così argomentato: “L’allattamento al seno è la soluzione migliore. Non c’è niente di naturale nel nutrire gli esseri umani con il latte che spetta ai vitelli, e incoraggio tutte le mamme a seguire questa pratica. Anzi, il latte vaccino è il principale responsabile dell’insorgenza di allergie nei neonati e nei bambini, ed è correlato a cancro, patologie cardiache, diabete e osteoporosi”. ...

Chi vuole un gelato di avocado?

Chi vuole un gelato di avocado?

30/07/2018

Dopo il gelato all’avocado, arriva il gelato di avocado! Si chiama Cado, ha fatto il suo debutto nella catena di supermercati USA Whole Foods, e ovviamente ha come ingrediente principale il frutto esotico che tanto va di moda; inoltre è senza soia, senza derivati del latte, senza glutine e senza OGM. Il segreto sta nella cremosità e nei grassi vegetali naturali contenuti nell’avocado, che permettono di fare a meno di latticini e addensanti. Per il momento, i gusti disponibili sono cioccolato extrafondente, limone, e menta con gocce di cioccolato, ma presto i più golosi potranno trovarlo anche nei gusti bacche di vaniglia, caramello salato, cherry amaretto e chips di Java. ...

Yogurt 100% vegetale per Danone

Yogurt 100% vegetale per Danone

29/07/2018

Dopo lo stop alla vendita di latte fresco e UHT in India, la multinazionale francese sta progettando la prima linea di yogurt vegetali (che andrà a rinnovare i marchi Activia e Actimel), per far fronte al calo delle vendite previsto per il 2018. Non c’è ancora una data di lancio ufficiale, ma l’impegno di Danone di puntare sul vegetale è concreto, tanto che di recente si è espressa contro le restrizioni sull’etichettatura dei «latti» vegetali, dichiarando che usare questo termine non provoca confusione nei consumatori, i quali sanno benissimo cosa stanno comprando leggendo le informazioni sulle confezioni. ...

Basta pellicce

Basta pellicce

28/07/2018

Il 6 giugno in Lussemburgo è stata approvato un pacchetto di norme in difesa degli animali che, tra gli altri provvedimenti, vieta l’allevamento di qualsiasi essere vivente allo scopo di ottenerne pelo, pelle o pelliccia. Il Granducato si unisce agli altri 10 Stati dell’Unione Europea (Olanda, Norvegia, Austria, Regno Unito, Croazia, Serbia, Slovenia, Macedonia, Repubblica Ceca, Lussemburgo e Bosnia) che hanno già preso provvedimenti, e il decreto entrerà in vigore da ottobre. Per i trasgressori, le pene andranno da multe fino a 200 mila euro e 3 anni di detenzione. ...

Uccisione senza motivo

Uccisione senza motivo

26/07/2018

Ad aprile, in seguito alla denuncia dell’associazione animalista CARE contro un allevamento, un giudice sudcoreano ha stabilito che è illegale uccidere i cani per ricavarne carne da usare nell’industria alimentare, in quanto considerata “un’uccisione senza motivo”. Una sentenza storica, perché emessa nell’unico Paese al mondo che considera ancora legale l’allevamento di questi animali destinati all’alimentazione umana. Sul territorio se ne contano circa 17 mila, in cui trovano la morte circa 2 milioni di cani all’anno. La sentenza potrà essere impugnata come precedente in caso di simili azioni legali, ma c’è ancora tanta strada da fare: in Corea i cani vengono ancora consumati come pasto. ...

E i vegani più belli sono…

E i vegani più belli sono…

24/07/2018

… La regista Ava DuVernay, candidata al premio Oscar per il film Selma – La strada per la libertà, e l’attore Benedict Cumberbatch, celebre per la sua interpretazione sul grande schermo del Doctor Strange, e sul piccolo schermo di Sherlock Holmes. A decretarlo è stata l’associazione animalista PETA, che ogni anno incorona le due personalità più sexy del mondo vegan, con la motivazione: “Ava e Benedict stanno salvando gli animali non solo attraverso il veganismo, ma anche condividendo il loro impegno con il mondo”. Bravi e belli! ...

Stop alla sperimentazione

Stop alla sperimentazione

21/07/2018

Ha ricevuto l’approvazione la proposta di legge presentata l’8 luglio dal Movimento 5 Stelle in Piemonte, che “promuove metodi sostitutivi finalizzati all’eliminazione dell’uso di animali a fini sperimentali, scientifici o didattici“. Tra i punti più rilevanti, l’istituzione di comitati etici da parte di università e istituti scientifici e il finanziamento con borse di studio a quegli studenti universitari che seguiranno le lezioni dei metodi sostitutivi e senza uso di animali in programma negli atenei oltreconfine. Anche Lombardia, Abruzzo e Toscana si sono già dotate di leggi simili, ma il Piemonte è la prima regione a investire concretamente, stanziando 100 mila euro all’anno per il 2018 e il 2019 e 150 mila euro per il 2020 per la formazione degli studenti nelle diverse università europee. ...

Carne bandita nella tenuta di Prince

Carne bandita nella tenuta di Prince

18/07/2018

Mitch Maguire, che gestisce la proprietà di Paisley Park (Minneapolis) appartenuta a Prince, ha confermato in un’intervista al Daily Mail che, per rispetto dei valori del cantante, l’offerta alimentare prevista sia per i visitatori che per lo staff sarà vegetariana. Il celebre artista è sempre stato un forte sostenitore delle organizzazioni a difesa degli animali, come la PETA, e pare che negli ultimi mesi prima della morte, avvenuta nel 2016, fosse anche passato a una dieta 100% vegetale. ...

L’appello delle star

L’appello delle star

17/07/2018

Gli attori Cameron Diaz, Naomi Watts e David Duchovny, il cantante Ricky Martin, il chitarrista dei Queen Brian May, il musicista Moby e l’ex calciatore Gianfranco Zola sono solo alcune delle celebrities che hanno firmato l’appello lanciato dall’associazione Dog Meat Free Indonesia, contro il commercio della carne di cane e gatto, che alimenta traffici crudeli e illegali. La richiesta è stata inoltrata al presidente del Paese, Joko Widodo, e porta a esempio altre realtà, come Hong Kong, Taiwan, Tailandia, Filippine che hanno già introdotto legislazioni contro questo commercio. ...

Dominion, il documentario verità

Dominion, il documentario verità

13/07/2018

Dopo il debutto a fine marzo nei cinema australiani, il 30 giugno è sbarcato sui grandi schermi americani, in occasione dell’annuale Animal Rights National Conference di Los Angeles, Dominion, documentario diretto da Chris Delforce. Obiettivo del regista è mostrare sei differenti ambiti di crudeltà contro gli animali: nell’industria dell’alimentazione, come animali da compagnia, nell’intrattenimento, nella moda, nella natura selvaggia e nella sperimentazione. La voce narrante è dell’attore Joaquin Phoenix e al progetto hanno preso parte anche celebrities come l’attrice Rooney Mara e la cantante Sia. ...

Burger 3D

Burger 3D

10/07/2018

Oded Shoseyov, docente di biologia molecolare delle piante presso l’Università ebraica di Gerusalemme, è l’ideatore di Chef-It, una macchina che stampa e cuoce veggie burger. Il funzionamento è semplice: nella stampante 3D si introducono ingredienti vegetali (cellulosa, proteine, grassi e condimenti), che dopo essere stati lavorati si “trasformano” in un burger pronto da gustare. Durata dell’operazione? 10 minuti (ma i ricercatori puntano a scendere ai 3 minuti). Shoseyov è attualmente impegnato a raccogliere i 2 milioni di dollari necessari affinché Chef-It possa essere distribuita nei principali locali di Israele e non solo. ...

Sinagoghe veg

Sinagoghe veg

07/07/2018

Negli Usa, cinque sinagoghe seguiranno il veganismo per un anno, grazie all’aiuto dell’organizzazione in difesa dei diritti animali VegFund, che ha messo a disposizione per ciascuna 5000 dollari da investire in eventi e programmi cruelty-free. Le “magnifiche 5” che hanno risposto all’appello sono le sinagoghe OHEL di Boca Raton, Florida; Romemu di New York City; Agudath Jacob di Skokie, Illinois; Congregation Rodef Shalom di Denver, Colorado; e Ohef Sholom Temple di Norfolk, Virginia. ...

Moby did it again!

Moby did it again!

05/07/2018

Dopo aver messo all’asta oltre 100 strumenti musicali, Moby è passato ai vinili: il celebre artista e attivista ha messo in vendita la collezione personale completa di dischi sul negozio online Reverb LP Shop, tra cui rarità degli anni Ottanta e Novanta risalenti ai tempi in cui faceva il DJ. Anche il ricavato di questa operazione sarà devoluto alla Physicians Committee for Responsible Medicine (PCRM), l’organizzazione non profit che promuove l’importanza dell’alimentazione a base vegetale nella lotta contro le principali malattie, fondata dal dottor Neal Barnard. Visto che non c’è due senza tre, cos’altro tirerà fuori dal cilindro il nostro Moby la prossima volta? ...

Scarpe di finocchio

Scarpe di finocchio

03/07/2018

Il vasto campo dei materiali alternativi ai prodotti animali per le calzature dà il benvenuto al finocchio, grazie all’inventiva di Sydney Brown, con sede in Usa ma che realizza i propri modelli a mano in Portogallo: il luxury brand ha progettato scarpe e accessori a base di questo ortaggio, lavorato insieme a sughero, gomma in lattice naturale, legno e colle 100% vegetali. L’azienda è entusiasta del finocchio, perché “è impermeabile e molto resistente, un materiale davvero incredibile”. Il mondo della natura non smette mai di stupirci! ...