Resta sempre aggiornato sul mondo Rivista Kaizen

iscriviti alla newsletter

Rivista Kaizen Blog

Rivista Kaizen Blog - Faux gras

Faux gras

02/06/2018 0 commenti
Faux gras

Dopo il burger e il salmone 100% vegetali, tocca ora al fois gras vestire panni più etici, grazie all’inventiva di Alexis Gauthier, chef del ristorante stellato londinese Gauthier Soho, che dal 1° giugno inserirà in menu il rivoluzionario faux gras, cioè “falso gras”, creato in collaborazione con PETA.

Il fois gras, purtroppo lo sappiamo tutti, è pâté di fegato d’oca ottenuto tramite l’alimentazione forzata e crudele dei poveri volatili, fino all’ingrossamento anormale e malato dell’organo, che quando finisce nei nostri piatti viene invece considerato una leccornia. Sensibile alla tematica animalista, Gauthier lo ha rivisitato in chiave cruelty-free, utilizzando un composto a base di lenticchie, funghi, scalogno, noci e barbabietole, ricoperto di burro vegetale. Molto meglio!

Lascia un commento



Commenti