Resta sempre aggiornato sul mondo Rivista Kaizen

iscriviti alla newsletter

Rivista Kaizen Blog

Rivista Kaizen Blog - Una condanna unanime al circo con animali

Una condanna unanime al circo con animali

14/04/2018 0 commenti
Una condanna unanime al circo con animali

Nel mese di marzo diversi istituti scolastici piemontesi, come la scuola di Burolo, l’istituto comprensivo di Azeglio (entrambi in provincia di Torino) e i Circoli didattici 1 e 2 di Ivrea, hanno rifiutato degli ingressi gratuiti a uno spettacolo circense, perché hanno ritenuto opportuno che gli studenti non assistessero a evidenti episodi di costrizione e sottomissione degli animali.

Spostandoci in Toscana, la situazione non cambia: a Lucca infatti la delibera di giunta del 21 febbraio 2017 ha vietato lo svolgimento di spettacoli viaggianti o circensi che prevedano l’utilizzo di animali. Il circo Medrano, che aveva fatto ricorso al TAR, se l’è visto rigettare. L’associazione Animalisti Italiani ha commentato che si tratta di una decisione senza precedenti a livello giuridico in Italia, un segnale decisamente positivo di come stanno cambiando le cose, e che noi ci auguriamo serva da esempio in tutte le altre regioni.

Lascia un commento



Commenti