Resta sempre aggiornato sul mondo Rivista Kaizen

iscriviti alla newsletter

Rivista Kaizen Blog

Rivista Kaizen Blog - Scarpe etiche

Scarpe etiche

16/11/2017 0 commenti
Scarpe etiche

Piedi comodi e cuor leggero, perchè etico non è una moda, ma un desiderio profondo che la scelta cruelty-free diventi ovunque una costante, anche per le scarpe, l’accessorio più amato dalle donne.
Forse molti non lo sanno ma oggi anche per chi volesse acquistare in negozi non specializzati in calzature vegan, il mercato offre molte alternative alla pelle di origine animale, come materie plastiche, gomme ecc.. La soluzione meno impattante è però la microfibra che, pur essendo un materiale sintetico, è ideale per la pelle dei piedi: resistente, traspirante, etica, ecologica e facile da pulire e mantenere.
Ma vanno benissimo anche sughero, cotone, lino e canapa.

Bisogna tener conto di due aspetti fondamentali quando si parla di scarpe. Il primo è che la pelle non va considerata un sottoprodotto dell’industria alimentare, ma il principale coprodotto, e vi sono casi in cui gli animali vengono allevati e cacciati solo per questo. In secondo luogo, i maggiori esportatori mondiali, da cui si serve anche il made in Italy, sono Cina e India, Paesi in cui le leggi sul benessere animale sono inesistenti. Inoltre, la pelle è conciata prevalentemente utilizzando sostanze tossiche per l’ambiente, come il cromo.

Ma i materiali alternativi ci sono! Basta cercarli e ogni giorno che passa la ricerca è sempre più facile.

Lascia un commento



Commenti