Resta sempre aggiornato sul mondo Rivista Kaizen

iscriviti alla newsletter

Rivista Kaizen Blog

Rivista Kaizen Blog - Scoprirsi artisti

Scoprirsi artisti

28/07/2017 0 commenti
Scoprirsi artisti

«Dal punto di vista sociale, essere vegani può essere difficile. Ecco perché ritengo così importante trovare una comunità di persone sulla tua stessa lunghezza d’onda, che ti aiuti a restare concentrato e mantenere una visione positiva» Con disincantato realismo inizia così l’intervista di vegan Italy di agosto a Sara Sechi, giovane artista vegan le cui opere mirano a far riflettere sul rapporto conflittuale tra uomo e animali. Per lei, galeotto fu il progetto artistico The Art of Compassion  che le ha fatto incontrare Emma Letessier, editore di Barefoot Magazine: un’occasione irripetibile di confronto, di condivisione, di riflessione.
The Art of Compassion è un collettivo internazionale di artisti da tutto il mondo, che ogni anno danno il proprio contributo per raccogliere fondi a sostegno delle piccole e grandi non-profit vegane.
«Ci sono così tante persone che ancora non hanno idea del vero destino degli animali… » dice Sara. «Quando scoprono la realtà, ci ringraziano e ci garantiscono che si impegneranno a cambiare. Un consiglio per gli artisti vegan? Non trattetenevi. Incanalate la frustrazione che provate quando le persone non vi capiscono o non vogliono ascoltarvi, e datele forma sulla tela».

Lascia un commento



Commenti