Resta sempre aggiornato sul mondo Rivista Kaizen

iscriviti alla newsletter

Rivista Kaizen Blog

Rivista Kaizen Blog - L’ultimo spettacolo

L’ultimo spettacolo

15/05/2017 0 commenti
L’ultimo spettacolo

Nel mondo, sempre più governi hanno preso posizione contro lo sfruttamento degli animali nei circhi, proibendoli per legge. Anche in Italia qualcosa si muove, grazie all’intervento della Lav e delle altre associazioni di protezione degli animali, come ci racconta su Vegan Italy Gaia Angelini, responsabile dell’area Animali esotici. Ma cosa ha spinto la Lav a indagare la realtà attuale dei circhi con animali?

«Abbiamo riscontrato una forte obsolescenza in materia giuridica: la normativa sull’utilizzo degli animali nei circhi in Italia risale al 1968 e non è mai stata sostanzialmente aggiornata con gli sviluppi della scienza e della cultura. La legge 337 sui circhi del 1968 non entra nel merito di come trattarli, di cosa fare e non fare nelle specifiche situazioni, di quali specie più a rischio tutelare.
Dopo 50 anni di inattività, il governo ha deciso di presentare un disegno di legge sullo Spettacolo dal Vivo (DdL 2.287 bis) che include la graduale dismissione dell’utilizzo degli animali nei circhi, così come già messo in pratica da più della metà degli Stati dell’Unione europea e da 50 Stati nel mondo, tra cui la maggioranza dei Paesi del Sud America. Il disegno di legge è attualmente all’esame del parlamento e speriamo che possa essere approvato entro la fine del 2017».

Lascia un commento



Commenti