Resta sempre aggiornato sul mondo Rivista Kaizen

iscriviti alla newsletter

Rivista Kaizen Blog

Rivista Kaizen Blog - Una locanda speciale

Una locanda speciale

11/05/2017 0 commenti
Una locanda speciale

Nel cuore del parco naturale Adamello-Brenta, ecco la locanda Itinerande, gestita da due donne speciali: Viviana Maffei, scialpinista-freerider, e Antonella Bellutti, biolimpionica nel ciclismo su pista. Ed è proprio quest’ultima, nella sua autobiografia La vita è come andare in bibicletta..., a raccontarci come l’ha ereditata dalla famiglia, e come ha saputo darle nuova vita.

«Quando abbiamo aperto», confessa Antonella «c’era molto scetticismo intorno a noi: il posto sperduto, la ristorazione vegana, nessuna attrattiva che stimoli il turismo. Abbiamo lavorato sodo per farcela. Per noi, questa locanda, piccola attività di affittacamere con ristorazione vegana, era un microcosmo in cui esternare tutto ciò che avevamo tenuto dentro fino a quel momento; per gli ospiti, un luogo in cui poter percepire le nostre esperienze di vita come una piacevole occasione di riflessione.
Andogno era proprio lo scenario perfetto: un ambiente per nulla sfruttato, fuori dal tempo. Un balcone sul torrente Ambiez, immerso in una natura meravigliosamente selvaggia. Circondato dal nulla, un po’ come per i rifugi. Il paese conta 39 anime e non c’è un negozio, un bar, niente. Tutto è come cent’anni fa. Per noi e chi, come noi, ama gli sport di montagna è un luogo ricchissimo».

Lascia un commento



Commenti