Resta sempre aggiornato sul mondo Rivista Kaizen

iscriviti alla newsletter

Rivista Kaizen Blog

Rivista Kaizen Blog - Brunch di primavera

Brunch di primavera

24/04/2017 0 commenti
Brunch di primavera

Finalmente i primi raggi di sole riscaldano l’aria e non rendono più così traumatico abbandonare il caldo del letto, specialmente la domenica, quando possiamo dormire qualche ora in più. E per cominciare con il piede giusto la giornata, ecco qualche idea sfiziosa per un brunch indimenticabili.
Tiziana (Titti) Alberti ha scritto Fai colazione (e brunch) a casa! (Edizioni Sonda, 2017) dove ha raccolto ricette e suggerimenti sfiziosi per colazioni 100% vegan. Come, ad esempio, i salamini ai pistacchi, una ricetta semplice da preparare e di sicuro effetto. Molto gustosa al punto da essere apprezzata anche dai palati più esigenti, è ottima a colazione, ma anche per un aperitivo.


Ingredienti per 2 salamini (circa 300 g l’uno)

40 g di pomodori secchi sottolio 
120 g di brodo vegetale 
250 g di tofu
2 cucchiai di salsa di soia
2 cucchiai  di concentrato  di pomodoro
150 g di preparato per seitan
2 cucchiai di lievito alimentare in scaglie
 ½ cucchiaino di chili
1 spicchio di aglio
1 cucchiaino  di cipolla disidratata
1 cucchiaino di semi  di finocchio in polvere
40 g di pistacchi sgusciati

 

Preparazione

Scolate i pomodori. Mettete nel robot da cucina tutti gli ingredienti, tranne i pistacchi. Amalgamate bene il composto fino a renderlo cremoso e omogeneo. Versate la crema ottenuta in una ciotola e aggiungete i pistacchi interi, mescolando bene in modo che si distribuiscano uniformemente.

Dividete l’impasto in 2 parti uguali e formate 2 salsicciotti. Inserite ciascun salsicciotto in una garza a maglie fitte o in un telo da cucina. Chiudete le 2 estremità stringendole bene (come se si trattasse di una caramella) e legatele strette strette con lo spago da cucina.

Ponete i 2 salamini su una vaporiera e cuocete 1 ora. Lasciate raffreddare prima di rimuovere la garza.

Lascia un commento



Commenti